<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=451519968711544&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

SERVITIZATION: COME AFFRONTARLA, A CHI RIVOLGERSI E QUALI TECNOLOGIE SCEGLIERE

Sub Heading

Sono sempre di più le aziende che acquisiscono consapevolezza del grande valore aggiunto che una buona customer experience post vendita porta alla loro immagine e al loro business. È questo il motivo per cui molte imprese sono impegnate oggi nel passaggio da un business incentrato sui prodotti ad un modello basato sui servizi legati ai prodotti, servitization.

servitization

Servitization, cosa significa

Realizzare prodotti e componenti di grande qualità non è più sufficiente per fronteggiare la forte competizione che caratterizza il mercato globale, che si misura sempre più sulle strategie che insistono sulla componente servizi e su come questi vengono offerti. Scegliere un modello di business basato sulla servitization significa per le aziende ripensare la propria organizzazione, sviluppando una value proposition in cui la componente dei servizi connessi al prodotto è sempre più al centro dell’offerta.

Le imprese oggi si pongono internamente molte domande su quali possano essere le soluzioni integrate che soddisfino efficientemente i bisogni dei clienti post vendita e come possano generare valore aggiunto da questi servizi, differenziando così la propria offerta dalla concorrenza. In realtà l’orientamento verso i servizi è un tema consolidato di cui si parla da anni; da tempo sentiamo parlare di come le imprese dovrebbero sviluppare strategie competitive basate sui servizi pre e post-vendita connessi ai prodotti, ma solo negli ultimi tempi queste riflessioni sulla servitization sono diventate prioritarie per il management.

Come affronta la servitizzazione Metisoft

Nel corso degli ultimi 20 anni, in Metisoft, ci siamo occupati di offrire alle aziende soluzioni integrate, anche in cloud, per adottare un modello basato sulla servitizzazione e, partendo proprio dallo sperimentare su noi stessi il modello, siamo riusciti ad identificare una serie di ostacoli, comuni in diverse realtà aziendali, e le soluzioni per superarli perché esse possano crescere con i servizi.

Le chiavi del successo dei nostri progetti sono sostanzialmente tre:

  1. le competenze maturate sui processi aziendali e sulle modalità di interazione con il cliente,
  2. lo sfruttamento efficace delle moderne tecnologie per offrire servizi ai clienti finali,
  3. la predisposizione del nostro team a concentrarsi, non solo sulla tecnologia, ma anche sugli obiettivi finali attraverso la creatività.

Forti della nostra esperienza abbiamo deciso di metterci in gioco per le altre aziende e di condividere le nostre competenze, vecchie e nuove, il nostro modo di integrare ambiti specifici in contesti eterogenei e il modello più efficace per trarre benefici dal business dei servizi.

Case Study: multinazionale tedesca 

In questo primo articolo vorrei condividere con voi un caso studio su un progetto di servitization realizzato per un nostro cliente, che ha ridotto i costi di gestione e aumentato i ricavi attraverso l’adozione di una soluzione software service oriented.

Clicca qui per ricevere il case study completo. 

 

Scritto da Gianluca Micci

 

Share This Post:
Gianluca Micci

Gianluca Micci

    Tags