<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=451519968711544&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

controlli antiriciclaggio

Le 6 novità della VI Direttiva Antiriciclaggio

Entro il 3 dicembre 2020 gli Stati membri dell’UE sono tenuti a recepire nella propria legislazione nazionale, la Direttiva (UE) 2018/1673 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 23 ottobre 2018 sulla lotta al riciclaggio di denaro mediante il diritto penale.

In questo articolo presento le principali novità.

LEGGI TUTTO

Alto Rischio o Maggiore Rischio? Il rischio geografico nei controlli AML/CTF

Paesi terzi ad alto rischio per carenze strategiche nel loro regime in materia di antiriciclaggio e contrasto del finanziamento del terrorismo. Per operare è necessario investire nelle tecnologie migliori per effettuare i giusti controlli AML/CTF nel rispetto della normativa vigente.

LEGGI TUTTO

Instant Payment: come velocizzare la gestione dei falsi positivi

L’Instant Payment è una soluzione di bonifico istantaneo che abilita il trasferimento di fondi sotto una certa soglia (15.000 euro o 250.000 sterline, nel caso di UK) tra correntisti dell’area SEPA, nell’arco di 10 secondi, 7 giorni su 7, 24 ore su 24. Una volta disposti ed effettuati, gli Instant Payment non possono più essere revocati.

Nell’ambito dei controlli AML/CTF, secondo quanto stabilito dalla V Direttiva europea antiriciclaggio recentemente entrata in vigore, i Payment Service Provider devono obbligatoriamente dotarsi di soluzioni IT in grado di garantire la sicurezza e la tracciabilità dei pagamenti istantanei in tempi rapidi e con elevate performance.

LEGGI TUTTO

Tecnologia a supporto di AML e CTF

Per i controlli antiriciclaggio e contrasto al finanziamento del terrorismo esistono sul mercato soluzioni software pensate appositamente per gli intermediari finanziari affinché possano effettuare agevolmente ed efficacemente le dovute verifiche imposte dalle normative nazionali ed europee. Le soluzioni informatiche si stanno rivelando molto utili per gli addetti ai lavori, vista la complessità e l’importanza che queste attività di controllo stanno acquisendo in seguito ai recenti aggiornamenti normativi e all’inasprimento dei provvedimenti per i non adempienti.

LEGGI TUTTO

Procedure KYC: il plus delle liste private

Le procedure KYC sono un tassello sempre più importante per tutelarsi dal rischio reputazionale, soprattutto per le banche, le assicurazioni, gli uffici pubblici e le aziende. Per molte di queste organizzazioni sono obbligatori per legge i controlli AML & CTF quando svolgono o fungono da tramite per transazioni economiche.

LEGGI TUTTO
1

    Tags