<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=451519968711544&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

smart working

Governance in Teams: come gestire al meglio la piattaforma Microsoft

L’emergenza Covid-19 ha rappresentato, in particolare per il nostro paese, un cambio netto delle modalità di lavoroLe imprese italiane si sono trovate nella necessità di riorganizzarsi per garantire la continuità delle attività e la cooperazione delle risorse: secondo i dati dell’ISTAT, il 73,1% delle imprese di medie dimensioni e il 37,2% delle piccole imprese hanno introdotto o esteso lo smart working durante la pandemia. In taluni casi hanno scoperto che le attività da remoto non confliggono necessariamente con la produttività e che il rapporto costi-benefici può essere più che positivo, non solo per il lavoratore. Lo stesso Jared Spataro, “Corporate Vice President di Microsoft 365” ha dichiarato che si vivrà una nuova normalità nella quale si richiederà di continuare a utilizzare questi nuovi strumenti per molto tempo. Per questa ragione, l’incidenza dello smart working nel mondo del lavoro e dell’educazione è destinata a crescere rispetto al passatoanche una volta archiviata l’emergenza pandemica. 

LEGGI TUTTO

Organizzare una riunione aziendale più efficace

Le riunioni aziendali sono una componente inevitabile della quotidianità di un team aziendale. Durante la settimana bisogna far fronte a meeting di diversa natura: alcuni per problem solving, altri per condividere informazioni o per direttive aziendali, altri ancora per il team building.

Durante questo periodo straordinario, il nostro modo di lavorare e di comunicare con il nostro team è stato stravolto. Molti si sono approcciati con strumenti per videoconferenze, mai utilizzati in precedenza. Grazie allo smart working abbiamo capito il valore di strutturare al meglio le nostre riunioni, rendendole più efficaci e produttive.

In questo articolo presentiamo una guida per aiutare Team Leader, Manager o altri individui, in cerca di consigli e tecniche per aiutare i propri team a operare con più efficacia insieme.

LEGGI TUTTO

Cybersecurity: alcuni consigli per essere al sicuro a casa

In questo periodo, milioni e milioni di lavoratori italiani sono in Smart Working, a causa dell'emergenza Covid-19. Il pc aziendale si trova, quindi, fuori dalle reti sicure della azienda e perciò la soglia di rischio per la sicurezza del sistema è alta. Gli hacker stanno sfruttando l'emergenza sanitaria per prendere di mira i clienti più vulnerabili: per questo è importante che le organizzazioni e i dipendenti si preparino ad affrontare ogni potenziale attacco

In questo articolo presenterò alcuni suggerimenti per difendersi dagli attacchi informatici, stili comportamentali che andrebbero seguiti sempre ed in ogni situazione.

LEGGI TUTTO

Smart Working: l'importanza e i vantaggi nei periodi di emergenza

Come salvare la produttività delle PMI e delle grandi aziende in Italia, soprattutto in un periodo di emergenza come quello che stiamo vivendo? La risposta è nello Smart Working, la prestazione lavorativa svolta in un luogo diverso dalla sede aziendale. Non va però limitato al concetto di lavoro da remoto, dove dipendenti e collaboratori, comunicano tra loro attraverso portali. 

Secondo uno studio dell'Osservatorio Smart Working della School of Management del Politecnico di Milano, gli smart workers in Italia sono circa 570.000 (il 15% dei lavoratori nazionali) [dicembre 2019] e lavorano soprattutto per le grandi imprese. Ora, in vista dell'emergenza che sta avanzando in tutta Italia, il numero degli smart workers potrebbe salire a 8 milioni, i quali sono dipendenti anche di PMI, che a volte non sono organizzate da nessun punto di vista per intraprendere lo Smart Working.  

Alcuni hanno già ben chiaro cosa sia lo smart working ma per altri questo momento di emergenza è stato il primo contatto con questo argomento.

In questo articolo proverò a fornire qualche risposta ai primi dubbi.

LEGGI TUTTO
1

    Tags

    Visualizza tutti