<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=451519968711544&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

amlctf

Le 6 novità della VI Direttiva Antiriciclaggio

Entro il 3 dicembre 2020 gli Stati membri dell’UE sono tenuti a recepire nella propria legislazione nazionale, la Direttiva (UE) 2018/1673 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 23 ottobre 2018 sulla lotta al riciclaggio di denaro mediante il diritto penale.

In questo articolo presento le principali novità.

LEGGI TUTTO

Alto Rischio o Maggiore Rischio? Il rischio geografico nei controlli AML/CTF

Paesi terzi ad alto rischio per carenze strategiche nel loro regime in materia di antiriciclaggio e contrasto del finanziamento del terrorismo. Per operare è necessario investire nelle tecnologie migliori per effettuare i giusti controlli AML/CTF nel rispetto della normativa vigente.

LEGGI TUTTO

Criptovalute e controlli AML/CTF, dalla dicotomia al binomio

Le criptovalute oggi rientrano tra i punti presi in esame dalla V Direttiva europea antiriciclaggio.

Il tema dei controlli AML/CTF rispetto alle monete virtuali è sempre stato caratterizzato da una forte dicotomia tra i due concetti, poiché, per natura, queste ultime vengono generate in forma anonima tramite la risoluzione di stringhe di codice i cui “pezzi” originano da fonti differenti in un sistema blockchain.

È evidente quindi la difficoltà di oggi per i Payment Service Provider, come ad esempio gli istituti bancari, nel riuscire a rintracciare i nominativi degli attori in gioco in una transazione attraverso criptovalute secondo quanto stabilito finora dalle normative per i controlli antiriciclaggio e antiterrorismo.

LEGGI TUTTO

Instant Payment: come velocizzare la gestione dei falsi positivi

L’Instant Payment è una soluzione di bonifico istantaneo che abilita il trasferimento di fondi sotto una certa soglia (15.000 euro o 250.000 sterline, nel caso di UK) tra correntisti dell’area SEPA, nell’arco di 10 secondi, 7 giorni su 7, 24 ore su 24. Una volta disposti ed effettuati, gli Instant Payment non possono più essere revocati.

Nell’ambito dei controlli AML/CTF, secondo quanto stabilito dalla V Direttiva europea antiriciclaggio recentemente entrata in vigore, i Payment Service Provider devono obbligatoriamente dotarsi di soluzioni IT in grado di garantire la sicurezza e la tracciabilità dei pagamenti istantanei in tempi rapidi e con elevate performance.

LEGGI TUTTO

Blacklist AML/CTF: software strategici per screening istantanei incrociati

Le blacklist internazionali rappresentano per gli istituti bancari, finanziari e assicurativi uno strumento sempre più strategico per i controlli necessari alla compliance alla IV Direttiva UE antiriciclaggio e, in prospettiva, alla V Direttiva, alla quale sarà necessario adeguarsi entro il 1° gennaio 2020.

LEGGI TUTTO
1

    Tags